Pubblicato il

Tripudio a Piazza Risorgimento per la prima della rassegna diretta da Augusto Travagliati

Tripudio a Piazza Risorgimento per la prima della rassegna diretta da Augusto Travagliati

STREET JAZZ FESTIVAL. Settimana prossima Michael Supnick  

CERVETERI – ll rischio che si correva era che dopo il rumore e l’entusiasmo del Jova Party, i colori e la vivacità scatenato dal Summer Circus realizzato da Ascom, operazione da definire super intelligente per portare a vita un luogo che si confrontava col buio, la luna e il rumore del mare e niente di più, anche il centro cittadino, che comunque di questi eventi ne ha avuto riflessi positivi, ripiombasse nel silenzio e nella noia di sempre ma ecco che esplode, con la complicità di Augusto Travagliati, che ne cura la direzione artistica e dell’assessore Lorenzo Croci che la cultura non la balbetta ed ha condotto sempre azioni mirate e altamente produttive per lo sviluppo del territorio, la rassegna Etruria Street Jazz Festival che apre con la roboante Pink Puffers Brass Band che a Piazza Risorgimento ha saputo richiamare una ricca platea di pubblico che si è lasciata travolgere dall’effervescenza e dalla sua bravura. l’Etruria Street Jazz Festival è una rassegna pensata su misura per le attività del nostro centro storico, pronte ad accogliere nel salotto di Piazza Risorgimento il pubblico di spettacoli musicali davvero di qualità, con artisti raffinati, di spessore e in alcune serate di fama e successo internazionale. Dopo l’ottimo esordio di ieri, il prossimo ospite dell’Etruria Street Jazz Festival sarà un artista internazionale che già Cerveteri ha avuto l’onore di ospitare lo scorso anno. Mercoledì, 24 luglio, alle ore 21.30, Michael Supnick Dixieland Quartet, con Red Pellini, formazione fresca reduce da uno straordinario successo ad Umbria Jazz edizione 2019. L’ingresso è gratuito.

ULTIME NEWS