Pubblicato il

Arrestato pusher che cedeva dosi di eroina in casa

BENEVENTO – Aveva ceduto una dose di eroina in casa, il pusher arrestato, nella tarda mattinata di oggi, dagli uomini della Squadra Mobile di Benevento, in un’abitazione del quartiere Triggio. L’uomo, un trentottenne beneventano con precedenti specifici, aveva appena consegnato dalla finestra un piccolo cilindro in plastica contenente la sostanza stupefacente quando gli agenti, nascosti nelle vicinanze, sono intervenuti bloccando subito l’assuntore.

 

LA PERQUISIZIONE DOMICILIARE

Gli operatori, unitamente a quelli della Squadra Volante, sono poi penetrati in casa dove hanno rinvenuto ulteriori 10 dosi di eroina contenute negli stessi involucri, un bilancino di precisione e la somma di 90 euro in banconote di vario taglio. (Agg.20/7 ore 21,01)

L’ACCUSA DI SPACCIO

Per il pusher, che già scontava una pena in regime di detenzione domiciliare, sono scattate così le manette con l’accusa di spaccio di stupefacenti.  (Agg.20/7 ore 21,06) 

ULTIME NEWS