Pubblicato il

Santa Marinella, ecco i primi rinforzi 

Santa Marinella, ecco i primi rinforzi 

CALCIO, PROMOZIONE. Dopo aver rinnovato l’organico dirigenziale, la società ora si concentra sul mercato. Presi gli under Cadau, Giorgetti e Neto; in rossoblu anche i senior Remondi e Boriello. Il difensore ex Civitavecchia: «Qui con tanti stimoli e convinto che possiamo fare bene»

Si stanno perfezionando le prime operazioni di mercato da parte del Santa Marinella Calcio. 
La società tirrenica, dopo aver rinnovato l’organico dirigenziale, in questi giorni sta procedendo alle trattative con diversi giocatori per cercare di rinforzare la squadra. 
Per quanto riguarda i riconfermati, sembra che non ci siano particolari problemi per rivedere in rossoblU Sanfilippo, Carra, Gilardi, Iacovella, Puca, Rago, Doumbia, Zimmaro, Mechelli e Masciangelo, mentre la dirigenza ha già provveduto all’acquisto dei fuori quota che sono Cadau, portiere classe ’99 proveniente dal Montespaccato, Giorgetti un difensore del 2001 dal Cerveteri, Neto centrocampista del 2000 in forza all’Atletico Ladispoli.
Due i senior che hanno firmato per i tirrenici e sono Simone Remondi classe ’86 difensore del Montespaccato e Fabrizio Boriello centrale difensivo del Civitavecchia. 
Proprio quest’ultimo è una delle ultime bandiere del calcio che conta. Un giocatore che è stato protagonista di mille battaglie. 
Reduce da una buona stagione nel Civitavecchia, l’ex centrale nerazzurro è pronto per una nuova sfida. 
«Ho giocato per molte società – dice Boriello – e il Santa Marinella mi mancava nel palmares. Sono venuto qui con tanti stimoli. Ho voglia di fornire il mio apporto sotto ogni aspetto, ci tengo molto a fare bene. Al Civitavecchia ho vissuto grandi emozioni, forse troppe ma alla fine tutto è andato alla grande, ed è ciò che conta. Mi auguro di poter vivere un’esperienza serena, positiva soprattutto oltre che stimolante. Conosco bene il tecnico Morelli, così come molti compagni di squadra che con me, hanno fatto calcio ad ottimi livelli in quel di Ladispoli. Sono convinto che possiamo fare un bel percorso insieme. Ho trovato – conclude il difensore – un ambiente genuino e solare, ciò che conta per uno come me».

ULTIME NEWS