Pubblicato il

San Giusto, fermati due clandestini albanesi

SAN GIUSTO – Nella decorsa notte, alle ore 3.40, un  equipaggio delle Volanti, nel corso di attività di prevenzione effettuata in via di Gello, in zona San Giusto, ha notato alcuni individui sospetti che, alla vista della pattuglia, si sono dati alla fuga a piedi nei campi della zona, facendo perdere le proprie tracce. La battuta di ricerca che seguiva permetteva di rintracciare gli stessi poco dopo in via del Malfante dove, fermati ed identificati quali tre cittadini albanesi, due di essi, un ventitreenne e un trentaseienne, risultavano entrambi clandestini sul T.N., con il primo peraltro già raggiunto da un precedente provvedimento di espulsione. 

 

TROVATO IN POSSESSO DI DROGA

Trovato in possesso anche di sostanza stupefacente di tipo hashish pari a 2.05 grammi, della quale ha ammesso l’uso personale, immediatamente sequestrata dagli Agenti, il ventitreenne albanese è stato denunciato in stato di libertà per il reato di inosservanza di ordine di espulsione dal T.N. nonché segnalato amministrativamente alla locale Prefettura quale assuntore di droghe. (Agg.24/7 ore 19,16)

ACCOMPAGNATI AL CPR DI BARI

Condotto negli uffici di polizia, unitamente all’altro connazionale clandestino, per la prosecuzione degli accertamenti sulla propria posizione giuridica in Italia, entrambi i clandestini albanesi sono stati accompagnati nel pomeriggio presso il C.P.R. di Bari. (Agg.24/7 ore 19,21)

ULTIME NEWS