Pubblicato il

Gli ''Allunatici'' conquistano il Forte

Gli ''Allunatici'' conquistano il Forte

Grande successo per la serata ideata da Saladini, Fiorentini, Angeloni e Manovelli per celebrare i 50 anni dallo sbarco sulla luna. Diverse le eccellenze civitavecchiesi protagoniste sul palco

CIVITAVECCHIA – Una serata intensa di arte e di cultura, con tanti civitavecchiesi sul palco a mostrare le proprie qualità nei diversi ambiti e tantissimi in platea – facendo registrare un tutto esaurito – ad applaudire uno spettacolo interessante, originale, accattivante e raffinato. Un successo, sabato sera, “Allunatici, 50 anni dallo sbarco dell’uomo sulla luna”, ideato da Fabio Angeloni, Roberto Fiorentini e Gino Saladini, con il coordinamento di Giulio Castello, sul palco a celebrare questa ricorrenza insieme ai cantanti Marco Manovelli e Max Petronilli, con i musicisti Anthony Caruana, Gino Fedeli, Massimo Pelo, Ermanno e Fabio Pizzardi, le coreografie di Alma de Tango di Francesca Lazzari, Ballet Center di Maria Luisa Rubulotta e Centro Danza Classica e Contemporanea di Elisabetta Senni. Con la partecipazione di Franco Ciambella, Alessandro Orfini ed i video del giovanissimo Ettore Saladini. Una serata con tante presenze di spessore, mixate in modo ottimale. Musica, recitazione, danza, moda: il Forte Michelangelo ha ospitato immagini evocative e atmosfere suggestive. Ad introdurre la serata il giornalista e vicesindaco Massimiliano Grasso. «Un vero piacere – ha commentato – complimenti a Gino Saladini, Marco Manovelli, Roberto Fiorentini e Fabio Angeloni, un quartetto ormai collaudato, ed alle eccellenze locali sul palco. Due ore di spettacolo sul filo conduttore delle immagini ricercate e montate da Ettore Saladini. Tutti civitavecchiesi, tutti bravissimi. Una serata di grande qualità al Forte Michelangelo, come sottolineato dal sindaco Ernesto Tedesco. Appuntamento a prestissimo con un’altra bella serata di estate civitavecchiese».

ULTIME NEWS