Pubblicato il

Idrico, resta complicata la situazione per la fascia medio bassa della città

Idrico, resta complicata la situazione per la fascia medio bassa della città

Segnalazioni evidenziano mancanza d’acqua a partire dal primo pomeriggio

CIVITAVECCHIA – Proseguono i disagi sul fronte idrico per i cittadini della fascia medio bassa della città. Mentre l’allarme sembra rientrato per la zona di Santa Lucia e Braccianese Claudia la situazione non accenna a migliorare per l’area che comprende il quartiere Benci e Gatti-Uliveto, Campo dell’Oro bassa, e la zona al di sotto della Mediana che si estende da viale Togliatti a via Apollodoro, compresa la zona di via Buonarroti e le strade limitrofe. Complici una serie di fattori che d’estate, purtroppo, tornano a far sentire la sete a molti cittadini. Una situazione non omogenea e più sofferta da tutti coloro che abitano ai piano più alti dei palazzi privi di serbatoi di accumulo o di pompe per il sollevamento dell’acqua e così diverse segnalazioni mettono in evidenza la mancanza d’acqua a partire dal primo pomeriggio. Intanto l’amministrazione sta lavorando per cercare di monitorare il lavoro dei tecnici di Acea e assicurando, ad esempio, la fornitura d’acqua tramite autobotti. Le alte temperature di questi giorni non fanno che esasperare la situazione per i cittadini colpiti dall’assenza d’acqua. 

ULTIME NEWS