Pubblicato il

Questura di Milano: arresti per furti in appartamento

MILANO – Ieri pomeriggio, alle 14,30 circa, la volante Corsico ha arrestato un 50enne italiano per furto in abitazione. L’uomo, poco prima, aveva asportato una valigetta contenente un trapano elettrico dall’auto parcheggiata all’interno dell’abitazione di un cittadino albanese. Quest’ultimo, scopertolo, ha preso ad inseguire il malvivente allertando contestualmente la Polizia. Gli agenti della volante poco dopo hanno intercettato l’inseguimento tra la vittima e il ladro, il quale, per sfuggire all’arresto, si era introdotto all’interno di un condominio di via Bagarotti.

 

LA SEGNALAZIONE È ARRIVATO DA UN CONDOMINO

La notte scorsa, invece, grazie al senso civico di un condomino, è stato sventato un tentativo di furto in un appartamento di via Salomone. L’uomo, avendo avvertito strani rumori come di trapano in funzione, ha chiamato la Polizia. La volante Mecenate, giunta prontamente sul posto, ha individuato tre uomini.  (Agg.25/7 ore 19,41)

I POLIZIOTTI CERCANO I COMPLICI

Due di essi sono scappati, ma  il terzo, 28enne georgiano, è stato bloccato e trovato in possesso di numerosi grimaldelli, arnesi da scasso e, per l’appunto, di un trapano a batteria.  Gli agenti lo hanno arrestato per tentato furto in abitazione in concorso. Si cercano ora i suoi complici. (Agg.25/7 ore 19,45)

ULTIME NEWS