Pubblicato il

‘‘No al supermercato a piazzale Europa’’: ‘Tolfa cambia’ chiede la revoca della delibera

Sharon Carminelli accoglie le istanze dei cittadini

Sharon Carminelli accoglie le istanze dei cittadini

TOLFA – «I cittadini non vogliono il supermercato a piazzale Europa e il nostro gruppo consiliare di ‘‘Tolfa Cambia’’ si fa promotore in consiglio comunale della proposta di revoca della precedente deliberazione». Ad esprimersi così la segretaria del Pd di Tolfa e consigliere comunale di opposizione del gruppo Tolfa Cambia, Sharon Carminelli, la quale in una nota spiega i motivi che hanno spinto lei e il suo gruppo ad accogliere l’istanza di centinaia di residenti di Tolfa. «Dopo il consiglio comunale aperto dello scorso 25 luglio ove i consiglieri comunali presenti hanno potuto ascoltare l’unanime contrarietà dei presenti alla delibera del consiglio che aveva avviato l’iter urbanistico per la realizzazione di un’area commerciale a Piazzale Europa – scrive la Carminelli a nome del Pd e di Tolfa Cambia – vista l’istanza di centinaia di cittadini contrari a questa decisione dell’Amministrazione Comunale e considerato che, come già ribadito nella nostra mozione che ha portato al consiglio comunale aperto del 25 Luglio, una buona Amministrazione deve saper ascoltare i propri cittadini e capire quando le scelte deliberate, non trovano il giusto consenso da parte della comunità e nessuna scelta che investe il tessuto sociale ed economico di una comunità deve essere calata dall’alto, ma deve invece essere oggetto di condivisione e consenso, cosa che, ne prendiamo atto, non è avvenuto per la delibera di Piazzale Europa noi di Tolfa Cambia ci faremo promotori in Consiglio Comunale della proposta di revoca della precedente deliberazione, nell’auspicio che anche gli altri consiglieri comunali, pur riconoscendo la necessità di dover individuare azioni di miglioramento della rete commerciale di Tolfa, accolgano la nostra tesi e, soprattutto, le tesi dei tanti cittadini che hanno voluto esprimere in maniera diretta la loro contrarietà alla precedente deliberazione su Piazzale Europa».

ULTIME NEWS