Pubblicato il

La diocesi si apre ai sindacati: domani incontro tra Cisl e vescovo Marrucci

La diocesi si apre ai sindacati: domani incontro tra Cisl e vescovo Marrucci

CIVITAVECCHIA – “Lavorando noi diventiamo più persona”. Questa frase, pronunciata da Papa Francesco, sarà la linea guida dell’incontro che si terrà domani, 31 luglio presso la Curia della Diocesi Civitavecchia-Tarquinia: il vescovo Luigi Marrucci riceverà infatti, alle11, una delegazione della Cisl guidata da Enrico Coppotelli, Carlo Costantini, Fortunato Mannino e Marino Masucci, rispettivamente segretari generali della Cisl Lazio, della Cisl Roma Capitale Rieti, della Cisl di Viterbo e della Fit-Cisl di Roma e Lazio.

“Riteniamo importante – spiegano i sindacalisti – rafforzare il dialogo tra due importanti agenti di prossimità, quali Chiesa e sindacato. L’individualismo, il liberismo, la logica del profitto e dello ‘scarto’ possono essere superati soltanto tramite da un confronto mirato alla riscoperta di diversi paradigmi: in questo momento di particolare criticità e indeterminatezza, serve un ri-orientamento della società nella direzione dell’economia civile, della sussidiarietà, della condivisione, dell’inclusione e della tutela dei più deboli”.

“Il nostro Paese e il nostro territorio – concludono – possono rinascere sull’onda di una consapevolezza valoriale-culturale che rimetta al centro il lavoro, la dignità della persona, la cura delle ‘periferie’ urbane ed esistenziali: è a partire da questa visione del mondo che potremo agire sulla crescita economica e salariale, sulla valorizzazione del mercato rispetto alla finanza, sulla sostenibilità”.

ULTIME NEWS