Pubblicato il

''Un’attività amministrativa dai grandi risultati''

''Un’attività amministrativa dai grandi risultati''

Il sindaco Pietro Tidei elenca tutte le opere realizzate fino ad ora

SANTA MARINELLA – Approfittando del momento di minor attività amministrativa, il sindaco Pietro Tidei ha deciso di passare alcuni giorni di vacanza fuori città. Dalla sua dimora provvisoria, il primo cittadino invia una lettera ai residenti della Perla del Tirreno per fare il punto della situazione di quanto fatto fino ad ora. “Dopo l’apertura dei numerosi ed ampi parcheggi – scrive Tidei – dopo le numerose iniziative e gli spettacoli estivi organizzati nei vari punti della città e a Santa Severa, abbiamo approvato nelle ultime giunte il progetto definitivo della ristrutturazione della scuola Carducci e del plesso Vignacce chiuso da anni. Nel frattempo, abbiamo eseguito i lavori di messa in sicurezza del Palazzetto dello Sport che sarà finalmente agibile. Un gruppo di volontari, sta ripulendo il vecchio impianto di calcio, per il quale stiamo predisponendo un progetto di ristrutturazione con campo in erba sintetica e restituirlo alla città dopo anni di abbandono”. Il sindaco ricorda che il Comune sta per approvare i progetti esecutivi per la ristrutturazione e la messa in sicurezza della sede comunale di via della Libertà e di quella di via Aurelia, della piscina comunale e delle barriere soffolte per difendere la costa dall’erosione marina e ottenere arenili più ampi. “Abbiamo finito di costruire i primi quaranta loculi – continua il sindaco – ai quali si aggiungeranno ad ottobre altri quaranta. Tra agosto e settembre invece completeremo l’asfaltatura di via delle Colonie, per renderla totalmente agibile e a doppio senso già per l’apertura del prossimo anno scolastico”. Tidei avverte che a settembre verranno approvati i progetti per la messa in sicurezza dei fossi più importanti e pericolosi, con la creazione di un grande parco pubblico alla foce dello Sciatalone, dove sono previsti anche i lavori dell’Anas per l’eliminazione del curvone. “Stiamo aprendo con molta cautela ma altrettanta decisione – conclude il primo cittadino – tutti i varchi a mare che in questi ultimi anni sono stati chiusi abusivamente, inoltre stiamo per bandire un avviso pubblico per l’affidamento di tutti gli spazi verdi presenti in città”. 

ULTIME NEWS