Pubblicato il

Adsp: qualità ed efficienza con il nuovo amministratore unico di Pas

Adsp: qualità ed efficienza con il nuovo amministratore unico di Pas

CIVITAVECCHIA – “Auspichiamo che il dottor Raffaele Marcello possa portare a termine il  percorso che condurrà la Port Authority Security non solo a raggiungere elevati livelli di qualità ed efficienza nei servizi di security sussidiaria nei porti del network laziale, ma anche ad evitare che possano ripresentarsi in futuro criticità nell’espletamento dei servizi richiesti con ripercussioni sul funzionamento del porto”. È quanto sottolineano dall’Autorità di Sistema Portuale, all’indomani della nomina del dottor Marcello alla guida della Pas, dopo le dimissioni dell’ex amministratore unico Manuela Marsili. 

“Dottore commercialista, revisore legale e professore universitario – ricordano da Molo Vespucci – Marcello vanta una lunga esperienza in materia societaria, fiscale e contrattuale ed è attualmente consigliere del consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e di altri importanti consigli del settore contabile e degli organismi di valutazione nonché membro di diversi Collegi di Sindaci. La sua specifica esperienza anche nel controllo di gestione delle società, nella programmazione finanziaria e di bilancio, unite ad una esperienza professionale nella misurazione e valutazione delle performance organizzative ed individuali potranno essere determinanti nell’assicurare una completa e puntuale attuazione del piano di efficientamento della docietà in house avviato dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale nei mesi scorsi grazie alla dedizione, determinazione e professionalità della dottoressa Marsili. Il nuovo Amministratore Unico, mantenendo le linee guida tracciate nei mesi scorsi – hanno aggiunto dall’Adsp – ha già indetto un bando per le assunzioni stagionali al fine di sopperire, temporaneamente, alla necessità di maggiori servizi per la stagione estiva. Nei prossimi giorni, la società nominerà il nuovo direttore tecnico che sarà alla guida dell’organico operativo”.

ULTIME NEWS