Pubblicato il

Bagnanti in balia delle onde, paura in mare a Maccarese

Bagnanti in balia delle onde, paura in mare a Maccarese

Un uomo e una donna salvati dagli agenti della Polizia di Stato, hanno rischiato di annegare a causa delle condizioni meteo avverse

FIUMICINO – Tragedia sfiorata domenica sul litorale romano a Maccarese, località balneare del comune di Fiumicino, dove un uomo ed una donna sono stati salvati mentre stavano per annegare grazie al coraggio di cinque poliziotti in servizio presso la sezione motorizzazione della Questura di Roma. E’ successo il 4 agosto, in mattinata, intorno alle 11.00, nel tratto antistante l’ex stabilimento denominato “Maccarese Lido”. I due stavano facendo il bagno ad un centinaio di metri dalla riva quando, a causa delle condizioni avverse e spinti dalle onde, si sono trovati in difficoltà. Udite le grida di aiuto della donna i poliziotti si sono lanciati in mare: due si sono diretti verso quest’ultima mentre altri tre verso l’uomo. Con non poca difficoltà e alternandosi tra loro sono riusciti a trasportarli fino al tratto di mare in cui era possibile toccare il fondo e poi, creando una catena umana, sono riusciti a raggiungere la riva. Entrambi, seppur scossi, non hanno riportato conseguenze.

ULTIME NEWS