Pubblicato il

Tullio Nunzi: ''Investendo in cultura si genera economia''

Tullio Nunzi: ''Investendo in cultura si genera economia''

CIVITAVECCHIA – Investendo in cultura si genera economia e l’esperienza del Tolfarte lo dimostra. È il pensiero di Tullio Nunzi, di “Meno poltrone e più panchine” che prende spunto proprio dalla manifestazione che si è appena chiusa in collina per sottolineare come si possa prendere esempio per lo sviluppo di una città. 

“Secondo una indagine di Confcommercio – ha spiegato Nunzi – ogni euro speso in eventi culturali ne genera 2.65 in indotto per l’economia locale. La cultura produce valore, la cultura è un vero motore di sviluppo, la cultura è una componente fondamentale ed autonoma trasversale per tutti i comparti economici. Bisogna comprendere che investire in cultura ha ricadute economiche dirette ed indirette su tutti i vari settori economici. Quindi più cultura più crescita. Si resta pertanto stupiti quando in una indagine di open coesione che studia come vengono investiti i fondi dei comuni, si scopre che a Civitavecchia gli investimenti delle risorse per cultura e turismo è pari allo zero. Una contraddizione evidente e la dimostrazione di non volere investire in comparti capaci di produrre vero sviluppo. Una progettazione adeguata, come quella di Tolfarte – ha concluso – dimostra invece come tale binomio può veramente creare un modello di sviluppo sociale ed economico di elevato livello qualitativo”.

ULTIME NEWS