Pubblicato il

A Lorenzo Bocchini il premio ‘‘Vincenzo Cacciaglia’’

TOLFARTE. Borghesi vince invece per il balcone più bello

TOLFARTE. Borghesi vince invece per il balcone più bello

TOLFA – Durante il Tolfarte la Comunità giovanile e l’amministrazione comunale anche quest’anno hanno dato vita al concorso intitolato alla memoria dell’indimenticato avvocato Vincenzo Cacciaglia che per anni è stato a capo della Fondazione Cariciv a sostegno di tutto il territorio. La commissione, formata da tre membri della Comunità Giovanile di Tolfa, alcuni rappresentanti di associazioni di Tolfa (Centro Danza Costantini, Centro Anziani Tolfa, Adamo), giornalisti e rappresentanti delle delegazioni maltese e norvegese, ha esaminato le esposizioni artigianali presenti nel festival per l’attribuzione del Premio “Vincenzo Cacciaglia”, dedicato al migliore artigiano, Al primo posto Lorenzo Bocchini “Lo Scenografo” (Cartone Riciclato), al secondo posto Manlio Midio (Lampade costruite con materiali di riciclo) e terzo posto Massimo Cimmino (Lampade). La stessa commissione ha esaminato gli allestimenti di balconi e finestre per il concorso Concorso “L’arte al balcone”, decretando la vittoria del balcone della famiglia Borghesi in via Roma; secondo posto il balcone della famiglia Barchesi in piazza G. Matteotti, al terzo posto l’allestimento del Palazzo Piazza Diaz. «Si ringraziano – spiegano dalla Comunità Giovanile – tutti i cittadini che hanno collaborato a questa iniziativa, colorando e arricchendo di arte i propri balconi». A consegnare i premi l’assessore Dionisi, Francesca Cacciaglia, Cristiana Vallarino  e rappresentanti della Comunità Giovanile.  

ULTIME NEWS