Pubblicato il

Tolfa. Stasera tutti al Festival ''Cantando sotto la Rocca''

La manifestazione è promossa dall'associaizone musicale ''Giuseppe Verdi''

La manifestazione è promossa dall'associaizone musicale ''Giuseppe Verdi''

TOLFA – Tutto pronto a Tolfa per la decima edizione del Concorso Canoro “Cantando sotto la Rocca”. L’associazione musicale Verdi di Tolfa presieduta da Antonio Pacchiarotti darà vita anche stasera a un’edizione eccezionale di questo concorso canoro che cresce di anno in anno e che vede in gara i migliori allievi di canto di tutto il comprensorio. Questa sera sul palco allestito nell’anfiteatro Pompilio Tagliani si sfideranno 16 finalisti nelle 3 categorie canore: 6 -11 anni (12 non compiuti), 12-17 (18 non compiuti) e over 18 e saranno premiati i cantanti vincitori per ogni categoria. I tre si sfideranno, poi, nuovamente per arrivare a decretare il vincitore assoluto cui andrà un microfono professionale. A giudicare i cantanti una giuria di professionisti e giornalisti. Saranno ospiti della serata le due scuole di danza “Centro studi Danza” di Letizia Costantini e “New Dance évolution Center” di Isabella Superchi.  La serata sarà aperta dal gruppo Musica di insieme del maestro Giancarlo Annibali già reduce del concerto che effettuerà nel pomeriggio e verrà magistralmente coordinata dal presentatore Alessandro Tagliani. L’evento rientra nel cartellone della XXVI edizione il Festival della Musica della banda Giuseppe Verdi di Tolfa guidata dal presidente Antonio Pacchiarotti iniziata il 13 e che si chiuderà domani. Domani la Festa della Musica proseguirà con il concerto della banda Complesso Bandistico ‘’O. Pistella’’ di Vetralla diretta dal Maestro Augusto Mentuccia, cui seguirà il concerto della jug band italo-americana «No funny stuff» , una bizzarra macchina del tempo musicale impazzita che reinterpreta con un tocco moderno le sonorità e gli stili degli anni ‘20 e riporta indietro nel tempo i successi pop e rock reinterpretandoli in chiave retrò. Per concludere i fuochi d’artificio. Anche oggi e domani sarà attivo lo stand gastronomico con piatti speciali di norcineria e prodotti a km0, nonché prodotti della tradizione locale, quali ghighe e frittelle di San Giuseppe, il tutto rigorosamente in filosofia plasticfree.

ULTIME NEWS