Pubblicato il

Testa di Lepre, tutto pronto per il Palio dei Fontanili

Testa di Lepre, tutto pronto per il Palio dei Fontanili

L’appuntamento è fissato dal 5 all’8 settembre. La Pro Loco: "Fondamentale ricordare la storia del Borgo"

FIUMICINO – Tutto pronto per il Palio dei Fontanili, l’ormai storica manifestazione che si terrà a Testa di Lepre dal 5 all’8 settembre. Quest’anno, però, l’evento è stato anticipato da un regalo speciale, un drappo dedicato allo storico borgo. 
«Tutto nasce dal disegno dell’artista Francesca Quadrana e tradotto sul Drappo dall’artista Teresa Cabiddu. E’ questa la seconda opera che Teresa realizza e dona alla ProLoco del borgo di Testa di Lepre. Il disegno della pittrice Francesca Quadrana raffigura delle mani intrecciate, come le bandiere del Palio, protese verso la chiesa parrocchiale. Il messaggio, ci dice Francesca, è quello del Borgo di voler essere comunità e di crescere insieme», si legge in una nota. 
«La ProLoco – proseguono – rappresenta una comunità, donne e uomini che abitano e vivono il borgo: una comunità che vuole crescere. Il Drappo vuole dunque rappresentare la nostra comunità, il nostro ‘fare memoria’, e anche il guardare indietro per non perdere le radici; quantificare, dare spessore e storia al nostro territorio, al borgo di Testa di Lepre, la perla della campagna romana. L’artista Maria Teresa Cabiddu ha rappresentato, nel Drappo, la chiesa parrocchiale come baricentro, equilibrio della nostra comunità. Intorno alla chiesa parrocchiale, come sintesi della storia della famosa battaglia di Guido da Spoleto vittorioso a difesa della Chiesa di Roma contro i Saraceni, vi sono rappresentati gli stemmi delle contrade e in basso mani multicolori, avanguardia di integrazione, che sono protese non verso gli stendardi, ma verso la Chiesa, la cui centralità è la sintesi del fare ed essere comunità». «C’è una storia – afferma il presidente Luca Calderoni – che ci precede e dalla quale siamo nati e come abitanti del borgo e come ProLoco. Il compito della ProLoco è di ‘fare memoria’ del borgo e della sua storia come, appunto, il Palio dei Fontanili e le altre manifestazioni che noi organizziamo». E prosegue: «I nuovi passi da fare li stiamo facendo con il contributo di tutti gli abitanti del borgo, senza distinzione di età. E’ come entrare tutti assieme, noi abitanti, nella storia di Testa di Lepre. Abbiamo bisogno di memorizzare, di fermare su di un nastro magnetico o un libro tutto quello che facciamo e che così il lavoro, il grande lavoro di noi tutti, non vada perduto e vanificato. Un grazie alle artiste Francesca Quadrana e Maria Teresa Cabiddu che ci hanno donato il Drappo che sarà custodito dalla Contrada che vincerà il Palio dei Fontanili 2019; grazie a nome di tutta la ProLoco».

ULTIME NEWS