Pubblicato il

Parco Saraudi, Scilipoti: ''Dispiace che non venga più realizzato lo skate park''

Parco Saraudi, Scilipoti: ''Dispiace che  non venga più realizzato lo skate park''

Dal Pincio spiegano che si sarebbe trattato di una cifra eccessiva rispetto all’intero progetto

CIVITAVECCHIA – «A noi di Onda popolare dispiace sinceramente che non venga più realizzato lo skate park presso il parco Saraudi». Lo dichiara il consigliere comunale di minoranza Patrizio Scilipoti. «Oggettivamente era un bel progetto – continua – che avrebbe dato possibilità ai tanti giovani (e non) di praticare in sicurezza questo sport diventato anche disciplina olimpica e che, inoltre, avrebbe generato un’economia dovuta agli afflussi di praticanti e appassionati, anche da fuori città». Parole che arrivano dopo la delibera di giunta dei giorni scorsi che chiede ad Enel un cambio del progetto riguardo il parco Saraudi. «Tornando invece ai soldi dell’ormai ex skate park del Saraudi – continua Scilipoti – invitiamo il Sindaco a ragionare seriamente affinché quei fondi vengano, se non tutti ma almeno per la maggior parte, destinati al ripristino del campo di pallamano Grammatico e per il fu glorioso Stadio Fattori». Dal Pincio, però, ricordano che tutta la riqualificazione del parco Saraudi costerebbe poco più di 3,7 milioni di euro. Di questi 1,3 milioni solo per lo skate park con tribune ed edificio per la giuria in legno. Una cifra eccessiva a detta dell’attuale amministrazione. Da Palazzo del Pincio si dicono favorevoli alla promozione dello sport, ma si tratta di un investimento sproporzionato rispetto all’intero progetto e rispetto a quelle che potrebbero essere altre priorità. L’amministrazione sembrerebbe essere d’accordo con Scilipoti perché dice che prima di creare cose nuove si potrebbero sistemare situazioni per lo sport che già c’è, come ad esempio la pallamano o lo stesso calcio, solo per fare alcuni esempi.  

ULTIME NEWS