Pubblicato il

Lega, arriva il commissario straordinario Riezzo

Lega, arriva il commissario straordinario Riezzo

Il salviniano di Trevignano Romano e responsabile per l’area provincia nord dovrà risolvere i vari problemi del partito locale

CIVITAVECCHIA – Nominato un commissario per risolvere i problemi della Lega di Civitavecchia. Nella casa dei salviniani l’ultimo periodo non è stato certo idilliaco, partendo dall’addio del consigliere comunale Daniele Perello che ora siede tra i banchi del gruppo misto e dai malumori dei consiglieri Raffaele Cacciapuoti ed Elisa Pepe. C’è stata poi la sfiducia al capogruppo della Lega Antonio Giammusso (il più votato alle scorse amministrative con ben 402 volti) poi sostituito da Alessandro D’Amico. Per risolvere questa spinosa situazione che rischia di trasformarsi in una detonazione della Lega cittadina è stato nominato il commissario Marco Riezzo per intervenire sulle criticità locali. Il salviniano di Trevignano Romano e responsabile per l’area Provincia Nord, è stato quindi nominato commissario, un organo di controllo al di sopra anche di Enrico Zappacosta che attualmente resta il coordinatore locale della Lega. Una scelta praticamente obbligata viste le ultime vicende in casa Lega con diatribe interne e accuse, culminate in una lettera inviata a metà agosto da candidati alle recenti amministrative e militanti del partito in cui si puntava il dito contro le scelte post elezioni e si parlava di un partito non più inclusivo ma esclusivo. Parole dure giunte proprio dalla spina dorsale della Lega cittadina che chiedeva un intervento del coordinatore regionale Francesco Zicchieri e del vice coordinatore Mauro Gonnelli «affinché questa incresciosa agonia  non perduri». Intervento che sembrerebbe essere arrivato con la scesa in campo di Riezzo. Un primo passo che lascia presupporre cambiamenti tra i salviniani.  

ULTIME NEWS