Pubblicato il

Antemurale, i cittadini consegnano le firme

Antemurale, i cittadini consegnano le firme

CIVITAVECCHIA – Vanno avanti decisi. Convinti della necessità di riappropriarsi di uno dei luoghi del cuore della città I civitavecchiesi vogliono sbloccare una situazione che sembra essersi assopita. 
E così, dopo la grande partecipazione alla passeggiata dello scorso anno, questa mattina Roberto Melchiorri di Civitavecchia C’è e Antonio Margioni, promotori dell’iniziativa, consegneranno le oltre 2000 firme raccolte per la riapertura del lato esterno del tratto pedonale dell’antemurale Cristoforo Colombo alla Capitaneria di Porto. Domani, invece, le firme saranno trasmesse anche a Palazzo del Pincio e a Molo Vespucci.
«Dopo la serie di incontri avuti con il comandante della Capitaneria di porto Vincenzo Leone – ha spiegato Roberto Melchiorri – avevamo avuto sensazioni positive. In questo periodo estivo ci aspettavamo uno sviluppo della questione, che invece non c’è stato. Consegniamo queste firme in Capitaneria giovedì, mentre venerdì le portiamo al sindaco Tedesco, che si è detto disponibilissimo a risolvere la vicenda, e all’Autorità di sistema ortuale. Speriamo di riuscire a venirne a capo, perché tutti i cittadini di Civitavecchia possano quest’autunno fare la cosiddetta “passeggiata dello iodio”. Siamo ancora bravi e disponibili, perché è giusto che sia così e anche perché continuiamo ad essere molto ottimisti. Ma non è detto – ha concluso Melchiorri – che in futuro si possano mettere in campo altre azioni». 

ULTIME NEWS