Pubblicato il

Marietta Tidei contraria al Welcome Center di Fiumaretta

Marietta Tidei contraria al Welcome Center di Fiumaretta

CIVITAVECCHIA – Si riaccende il dibattito sul progetto del Welcom Center, con annesso centro commerciale, a Fiumaretta; progetto tanto caro ai Cinque Stelle ma che la nuova amministrazione non avrebbe intenzione di portare avanti, almeno nei termini pensati dai grillini. Anche il consigliere regionale del Pd, Marietta Tidei, torna ad esprimere la propria contrarietà. “Le cattedrali calate nel deserto hanno avuto sempre intenti salvifici ma i risultati sono sempre stati di segno opposto – ha spiegato il vicepresidente della commissione Attività produttive e Sviluppo economico – perché snaturare un tessuto produttivo significa mortificare lavoro, energie, investimenti. Per questo motivo voglio esprimere la mia contrarietà al progetto di realizzazione del Welcome center di Fiumaretta. Il commercio locale andrebbe incontro a una mortificazione inaccettabile. In un contesto difficile e dopo anni in cui la crisi ha morso in modo imponente, avviare il progetto del Welcome center significherebbe dare il colpo di grazia ai tanti commercianti che da anni tengono in piedi attività che producono ricchezza per il territorio. Capiamo che l’esigenza di fare cassa abbia spinto le amministrazioni a sponsorizzare il progetto – ha concluso Tidei – ma nessuna logica finanziaria può giustificare un’operazione decisamente sbagliata. Mi auguro che l’attuale amministrazione decida per lo stop: sarebbe l’unica decisione saggia a fronte di un rischio davvero enorme per il nostro territorio”. 

ULTIME NEWS