Pubblicato il

Murales, D’Emilio: ''Deciderà la giunta''

S. MARINELLA – Chiamato in causa dai promotori dei murales, che avevano presentato una proposta all’amministrazione, tesa a abbellire ponti, mura comunali ed edifici di proprietà dell’ente locale attraverso un bando di gara che consenta a tutti di partecipare, il delegato al Turismo Pierluigi D’Emilio risponde a chi lo aveva attaccato per preferire artisti ucraini nel realizzare i murales invece che quelli locali. “Il sottoscritto non ha mai detto di voler far fare i murales a soli artisti ucraini – dice D’Emilio – altresì il contesto di scambio culturale è quello di portare questi straordinari artigiani per far mescolare le loro tecniche con quelle dei nostri artigiani del castello di S. Severa, per creare una forma d’arte che sia la sintesi delle due tecniche e delle due esperienze artistiche. Per quanto riguarda eventuali murales da realizzare, se ne potrà parlare in seno all’amministrazione comunale”.

ULTIME NEWS