Pubblicato il

Taglio alberi via Montanucci, Pd: "Uffici Ambiente non interpellati"

Taglio alberi via Montanucci, Pd: "Uffici Ambiente non interpellati"

I dem: "Il fattore ambiente non sembra essere in cima ai pensieri di questa giunta"

CIVITAVECCHIA – «È singolare che questa amministrazione, autodefinitasi del fare, in uno dei suoi primi atti concreti da tre mesi a questa parte decida di abbattere alcuni alberi». Inizia così una nota del Partito democratico di Civitavecchia che punta il dito contro l’amministrazione comunale per il taglio dei pini di via Achille Montanucci. «Tralasciando l’evidente criticità della percorribilità stradale – continuano i dem – causata dalla decennale crescita delle radici, e quindi riconducibile anche e soprattutto alle carenze delle precedenti amministrazioni, pensiamo che una soluzione alternativa al drastico (e comodo) taglio di fusti sarebbe stata auspicabile, salvaguardando nel contempo il decoro urbano». Un taglio che per l’assessore ai Lavori pubblici D’Ottavio era necessario e preceduto dalle perizie degli agronomi. Per il Partito democratico sarebbe stato preferibile procedere con un programma di piantumazione. Secondo i dem «il dato politico assunto da questa vicenda è quello che, nonostante le rassicurazioni più o meno di facciata, il fattore ambientale non sembra essere in cima ai pensieri di questa giunta. Infine – concludono dal Pd – ci chiediamo se l’assessore all’ambiente sia presente e si occupi delle tematiche di sua competenza, visto che ci risulta che gli uffici del suo assessorato non siano stati minimamente coinvolti in questa vicenda».

ULTIME NEWS