Pubblicato il

Delfino morto ritrovato a Fregene

Delfino morto ritrovato a Fregene

Fiumicino. Amara scoperta ieri mattina sul bagnasciuga

La carcassa di un un delfino sul bagnasciuga della spiaggia di Fregene. E’ la triste scena a cui residenti e turisti si sono trovati ad osservare nella mattinata di oggi, 10 settembre 2019. Dopo il ritrovamento del corpo senza vita del cetaceo, spiaggiatosi nella zona denominata “Mare Nostrum”, a pochi metri dal chiosco 40° all’ombra, sono state avvisate le autorità competenti che, oltre a rimuovere l’animale, dovranno stabilire le cause della morte. Nelle scorse settimane, sono stati diversi i casi di delfini spiaggiati lungo il litorale romano, da Ostia a Santa Marinella, passando per Fiumicino. Ma gli esperti rassicurano: «Nel Lazio non c’è nessun incremento di cetacei spiaggiati; quelli ritrovati sono in linea con quanto si osserva ogni anno. Sulle coste romane, in un anno, la media può variare tra i 12 e i 18 esemplari (circa uno al mese)». 

ULTIME NEWS