Pubblicato il

Violenza domestica ad Olbia, coinvolto un civitavecchiese

Violenza domestica ad Olbia, coinvolto un civitavecchiese

CIVITAVECCHIA – Violenza sessuale, lesioni aggravate, maltrattamenti in famiglia e minacce di morte. Sono questi i reati contestati ad un 34enne originario di Civitavecchia. I fatti si sarebbero svolti ad Olbia con l’uomo che avrebbe maltrattato la compagna per mesi. Secondo quanto denunciato dalla donna l’uomo la picchiava, violentava e minacciava – persino con un fucile da sub – arrivando anche a minacciare di morte il cane della coppia. Il giudice ha disposto il divieto di avvicinamento alla vittima.

ULTIME NEWS