Pubblicato il

A piedi e in pigiama in autostrada, fermato dalla Polstrada

A piedi e in pigiama in autostrada, fermato dalla Polstrada

L'uomo ha detto agli agenti di voler andare a trovare un amico a Santa Marinella

CERVETERI – Voleva andare a trovare un suo amico a Santa Marinella, da dove poi avrebbe ripreso un treno per tornare nella Capitale. E così è entrato in autostrada, all’altezza di Ladispoli – Cerveteri, e ha iniziato a camminare nella corsia di emergenza dell’autostrada in pigiama. 
A intercettare l’uomo, un senza fissa dimora, gli agenti della Polizia stradale Ladispoli – Cerveteri che lo hanno subito messo in sicurezza portandolo al Comando. Qui l’uomo ha raccontato il motivo per il quale si trovava a piedi sull’autostrada. Secondo quanto appreso dagli agenti era in cura in un CSM in provincia di Roma. Sentito l’ospedale, gli agenti hanno scoperto che l’uomo, era stato dimesso dietro doppio parere psichiatrico che certificava che non era pericoloso. Con sè aveva anche dei vestiti che subito dopo essere stato fermato ha indossato. Gli agenti hanno allora deciso di accompagnaro alla stazione dove è stato rifocillato. I poliziotti hanno anche pagato il biglietto del tremo per la Capitale. Da quanto appreso si tratta di un uomo di cultura elevata, senza parenti, anche se con piccoli problemi. Al momento dei saluti si è scusato con gli operatori per l’inconveniente creato 

ULTIME NEWS