Pubblicato il

Sull’Aurelia con lo scooter elettrico: disabile salvato dalla Polizia stradale

L’uomo ultra 60enne stava andando all’area di servizio per recuperare la benzina della macchina, rischiando di essere un pericolo

Condividi

TARQUINIA – Percorreva l’Aurelia a bordo di uno scooter elettrico a quattro ruote, per recuperare la benzina per la macchina, quando è stato avvistato all’altezza del Comune di Montalto di Castro. Un disabile è stato salvato dai poliziotti della Polstrada di Tarquinia dopo essere stato intercettato dalla pattuglia durante le ordinarie attività di controllo e prevenzione predisposte quotidianamente. I poliziotti, intorno alle 16,30, all’altezza del km. 105, vista la grave situazione di pericolo per l’incolumità del soggetto e degli altri utenti della strada, hanno adottato immediatamente tutte le cautele del caso per mettere in sicurezza l’uomo, ponendo il veicolo di servizio a sua protezione, e, successivamente, scortando il malcapitato verso la più vicina piazzola di servizio. Qui, il signore in questione, di oltre 60 anni, ha riferito agli operatori di essere rimasto senza il carburante della propria autovettura e che, pertanto, si era incamminato con la sua carrozzina elettrica verso la più vicina area di servizio, che, però, distava qualche chilometro. A questo punto, gli agenti hanno accompagnato l’uomo a fare rifornimento con l’auto di servizio, lo hanno quindi riportato alla sua autovettura e aiutato a risalire sulla stessa. 
Dopo averli ringraziati per l’aiuto ed il soccorso prestato, lo stesso ha ripreso la sua marcia. «Soccorrere utenti in panne o in difficoltà sulle strade, rappresenta un compito istituzionale della Polizia stradale, – riferiscono dalla Polstrada – che viene assolto con professionalità ed umanità». 


Condividi

ULTIME NEWS