Pubblicato il

A Tarquinia la più bella moto d’Europa

L’associazione Spazio libero organizza per il 22 il I Motoincontro

L’associazione Spazio libero organizza per il 22 il I Motoincontro

TARQUINIA – Nuovo appuntamento con l’associazione Spazio libero onlus che questa volta propone un raduno motociclistico. L’associazione tarquiniese che opera da circa dieci anni nel settore del volontariato ed è soprattutto prodiga nelle donazioni all’ospedale di Tarquinia, è nota per aver sempre proposto iniziative nuove, atte a raccogliere fondi per i propri fini statutari.
«Infatti negli anni – dice il presidente dell’organizzazione Alfonso D’Antonio – Spazio Libero ha spaziato dal musical al modellismo, approdando al bodybuilding fino a proporre ora un motoraduno a Tarquinia. Sempre nuove idee per stimolare i cittadini e movimentare anche la vita nella nostra città». L’evento è fissato per domenica 22 settembre con il I° Motoincontro che coinciderà con la locale festa Oktoberfest. Il motoincontro torna nella città di Tarquinia dopo circa 25 anni dall’ultimo raduno che fu organizzato a suo tempo da un club locale, ora dismesso. Nella mattinata di domenica 22, Tarquinia vedrà quindi transitare nelle proprie vie decine di motociclisti provenienti dal circondario e dalle regioni limitrofe. Momento clou del motoraduno sarà la presenza, peraltro confermata, della più bella motocicletta d’Europa, una Harley Davidson completamente customizzata e il cui titolare è il romano Antonio Pellegrini.
 

ULTIME NEWS