Pubblicato il

La Social Service si ferma

La Social Service  si ferma

CIVITAVECCHIA – La Social Service non consegnerà più pasti ai bisognosi. L’annuncio tramite i social del presidente Mariano Ingrosso. Circa 210mila pasti consegnati in questi anni di lavoro, 187 famiglie seguite e una media di 120 pasti giornalieri. Numeri da capogiro che testimoniano una difficoltà concreta di molte famiglie, soprattutto civitavecchiesi. L’associazione si è occupata in questi anni di ritirare i pasti invenduti dalle navi, che altrimenti sarebbero stati gettati, della Tirrenia e della Moby. «Abbiamo chiesto aiuto – ha detto Ingrosso – ma non ci è mai venuto incontro nessuno. Oggi testimonio l’ultimo ritiro. Sono veramente dispiaciuto».

ULTIME NEWS