Pubblicato il

Cerveteri, individuato nuovo sito per lo smaltimento di calcinacci e inerti

Cerveteri, individuato nuovo sito per lo smaltimento di calcinacci e inerti

Con la chiusura della Recin di Ladispoli, lo scorso 13 settembre era stato sospeso il conferimento di calcinacci nell'isola ecologica di Cerveteri a causa dell'assenza di un sito dove poterli smaltire successivamente.

CERVETERI – I cittadini possono tornare a conferire calcinacci all’interno del centro di raccolta di via Settevene Palo Nuova. Ad annunciarlo è stato l’assessore all’Ambiente, Elena Gubetti. Con la chiusura della Recin di Ladispoli, infatti, anche il comune di Cerveteri si è ritrovato a dover far i conti con l’assenza di un centro dove portare i calcinacci e inerti conferiti dai cittadini all’isola ecologica.Un disagio che ora, a quanto pare, è stato risolto. “Grazie al lavoro del personale dell’Ufficio Ambiente, nelle persone del Dirigente Claudio Dello Vicario e dei Dipendenti Giorgia Prete e Valerio Granieri, che ringrazio per l’impegno e la professionalità con le quali costantemente seguono le attività del mio assessorato – ha dichiarato Elena Gubetti – in un tempo relativamente breve si è provveduto ad individuare un nuovo impianto idoneo al conferimento e dunque è stato possibile ripristinare regolarmente il servizio, con le stesse modalità che aveva in precedenza”. Si ricorda che il conferimento dei calcinacci è possibile tutti i giorni eccezion fatta per la domenica. Il Centro di Raccolta è aperto tutti i giorni, dal lunedì alla domenica dalle ore 07:00 alle ore 13:00 e il mercoledì e sabato dalle 14:00 alle 17:00. L’accesso al Centro di Raccolta è garantito solo ed esclusivamente agli intestatari di una utenza TARI nel Comune di Cerveteri.

ULTIME NEWS