Pubblicato il

Differenziata, arrivano i bollini per chi sbaglia

Differenziata, arrivano i bollini per chi sbaglia

Saranno di tre tipi: rosso, giallo e bianco e potrebbero essere accompagnati da una sanzione amministrativa 

CERVETERI – Arrivano i bollini per chi non conferisce correttamente i rifiuti. Nonostante infatti molti cittadini ormai conferiscono correttamente i propri rifiuti, c’è chi ancora commette degli errori. Da qui la decisione presa dall’amministrazione comunale, per aiutare gli utenti a capire lo sbaglio e la sanzione amministrativa a cui dovranno far fronte. «Differenziare correttamente, utilizzare il mastello corrispondente, rispettare il giorno di raccolta e non utilizzare sacchi neri per raccogliere i rifiuti – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Elena Gubetti – questi sono i principi da rispettare nella raccolta differenziata e per non incappare in sanzioni. I bollini apposti, sono di tre colori: rosso, giallo e bianco. In ogni caso, come amministrazione, insieme alla ditta di igiene urbana rimaniamo sempre a disposizione di tutta la cittadinanza per una raccolta sempre migliore». Il rosso indica un conferimento errato o non conforme, perché non sono stati separati correttamente i rifiuti oppure perché è stato sbagliato il giorno di conferimento. In questo caso i rifiuti non verranno raccolti. Il giallo perché si è utilizzato un contenitore non conforme o diverso da quello previsto, oppure perché il rifiuto non è stato conferito in maniera corretta, come ad esempio il non schiacciare bene plastica e cartone, oppure non svuotare le bottiglie e flaconi dal loro contenuto. I rifiuti in questo caso saranno raccolti ugualmente. Il bianco perché sono stati conferiti i rifiuti in sacchi neri oppure senza relativo mastello. Anche in questo caso i rifiuti non verranno raccolti. Nel caso di elevazione di sanzioni ad utenze condominiali, qualora individuata la sanzione viene elevata alla singola utenza, con le modalità e gli importi indicati dal regolamento. Nel caso in cui non sia possibile accertare la responsabilità del singolo utente la sanzione verrà elevata al responsabile del condominio.

ULTIME NEWS