Pubblicato il

Lazio e digital divide: la situazione attuale e prospettive future

Lazio e digital divide: la situazione attuale e prospettive future

Qual è la situazione del digital divide in Lazio? La Regione Lazio nel corso degli anni, ha fatto dei grandi passi in avanti per cercare di migliorare la situazione delle infrastrutture per la diffusione della rete internet in tutto il territorio regionale. Oggi giorno, il digital divide è stato ridotto quasi a zero perché la banda larga è diventata diffusa in tutto il territorio. Questo è il risultato di anni di investimento, sia a livello governativo che anche da un punto di vista regionale. Infatti, basti pensare al fatto che nel 2020, si arriverà all’obiettivo dell’85% delle connessioni fino a 100 mega di velocità. Fino ad oggi, in alcune zone, la velocità si ferma a 30 mega al massimo. Per abbattere le barriere digitali, la Regione Lazio ha investito 200 milioni di euro e ho messo in campo dei passaggi sia politici che tecnici, per cercare di migliorare soprattutto i servizi delle pubbliche amministrazioni e garantire un’infrastruttura internet che possa sostenere queste nuove attività.

I vantaggi della banda ultra larga nella Regione Lazio

Nella Regione Lazio la diffusione della banda ultra larga da tantissimi vantaggi soprattutto, da un punto di vista lavorativo. Il servizio infatti, dà la possibilità agli enti locali ed alle imprese di garantire delle attività e dei servizi a tutta la cittadinanza, in modo più preciso ed esaustivo. Inoltre, la banda larga per i cittadini, offre l’opportunità immediata di poter superare il digital divide e quindi, utilizzare le nuove tecnologie nel proprio quotidiano in maniera sempre più diffusa. La banda ultra larga inoltre, conta su un riammodernamento della rete infrastrutturale di tipo strategico che è avvenuto in tutta la Regione Lazio, non sono nel centro, ma anche nelle aree più periferiche, come quelle montane oppure quelle agricole. Del resto, gli investimenti hanno concesso di rendere tutto il territorio sotto questo aspetto, praticamente uguale.

La fruizione internet è sempre più diffusa grazie alla banda larga

La fruizione della rete internet è sempre più diffusa grazie alla banda larga che è stata sparsa in tutto il territorio della Regione Lazio. Stando infatti alle ultime stime, sembrerebbe che sono sempre di più i soggetti che nel quotidiano la usano, ad esempio, per l’intrattenimento giocando su portali certificati dall’Agenzia Dogane e Monopoli, come questo sito. Del resto, internet riesce a regalare un modo diverso di rapportarsi anche al mondo dri divertimenti attraverso i social oppure nella diffusione sempre più precisa del mondo web. Insomma, l’interconnessione, la possibilità di vedere contenuti, ascoltare musica o fare degli acquisti è diventata davvero emblematica e talmente diffusa, da essere diventata prioritaria nella vita di tutti.

Quali sono gli investimenti futuri per la banda ultra larga

La banda ultra larga è il principale obiettivo della Regione Lazio: con questo sistema internet avrà una diffusione esponenziale. Nel corso del 2020, grazie a questo investimento di 200 milioni di euro, si raggiungerà l’obiettivo di dare a tutto il territorio della Regione Lazio, comune per comune, la diffusione della rete a 360 gradi. Una rete veloce fatta di almeno 100 mega di velocità.

I vantaggi economici della banda larga

Con la banda larga al 100% si avrà l’occasione di poter scoprire gli effetti sotto l’aspetto anche commerciale e imprenditoriale. Le imprese laziali potranno sfruttare questa rivoluzione dal punto di vista tecnologico, per cercare di migliorare la loro produzione. Le piccole e medie imprese laziali, con costi ridotti, potranno usufruire di investimenti. Ci sono tanti vantaggi economici e commerciali da un punto di vista dello sviluppo di un territorio che è sempre stato complesso sotto questo aspetto. Ecco perché l’investimento frutterà e lo farà sicuramente in senso positivo. In passato la colpa del digital divide veniva dato al mancato investimento da parte dello Stato: adesso la Regione Lazio non può di certo approcciarsi a questo tipo di giustificazione! Ora i cittadini avranno una qualità di vita migliore e allo stesso tempo, le imprese saranno intrise di una potenzialità che fino a qualche anno fa era davvero impensabile!

ULTIME NEWS