Pubblicato il

"Impianto fovoltaico, adesso lavora a pieno regime"

"Impianto fovoltaico, adesso lavora a pieno regime"

Il sindaco Tidei annuncia  di aver risolto il problema che lo teneva bloccato da tempo


SANTA MARINELLA – La scorsa settimana il sindaco Pietro Tidei aveva portato a conoscenza la cittadinanza del non funzionamento dell’impianto fotovoltaico collocato sulle pensiline della Scuola Media perché, sin dal 2014, l’amministrazione non pagava la società che aveva la gestione dell’impianto. 
Qualcosa come 80mila euro persi negli ultimi cinque anni, solo per gli incentivi oltre alle somme derivanti dallo scambio sul posto. 
“Ringrazio formalmente la Polmid di Santa Marinella – dice Tidei citando l’azienda specializzata nel settore del fotovoltaico gestita da Poliandri e Midei – che dopo aver provveduto ad un sopralluogo congiunto con i nostri tecnici, ha ripristinato gratuitamente l’impianto. Un altro bel gesto di cittadinanza attiva in favore della comunità di Santa Marinella. Già da ieri, come si può vedere dal cartellone luminoso installato a piazzale della Gioventù, l’impianto funziona a pieno regime ed il Comune ha ricominciato a guadagnare”.
“Cercheremo di risolvere – prosegue il sindaco – tutte le situazioni scaturite dalla sciatteria amministrativa degli ultimi anni che ha prodotto, oltre al default, una serie di problematiche nascoste nel tempo sotto il tappeto e che, ogni giorno, purtroppo tornano a galla. Accerteremo sicuramente le responsabilità di amministratori e funzionari perché negli anni si sono perse somme importanti per l’Ente”.
“Approfitto – conclude il sindaco Tidei – per invitare la cittadinanza alla Santa Messa in occasione della solennità di ognissanti di oggi alle 15 presso il cimitero comunale dove, con l’occasione, commemoreremo i defunti con la deposizione di una corona”. 

ULTIME NEWS