Pubblicato il

«Bilancio, non basteranno neanche 5 anni»

«Bilancio, non basteranno neanche 5 anni»

SANTA MARINELLA Il consigliere Francesco Fiorucci interviene in merito alla delicata questione
«Le uniche leve utilizzate per migliorare la situazione sono quelle a discapito dei cittadini» 


SANTA MARINELLA – Il consigliere comunale Francesco Fiorucci interviene in merito alla delicata questione del bilancio, che sembra essere diventato un problema per l’attuale maggioranza.

«Le previsioni della giunta Tidei – dice Fiorucci – di essere in grado di uscire dal dissesto dopo solo due anni, come volevasi dimostrare oggi sono cambiate. Probabilmente non basteranno neanche cinque anni. In questo primo anno e mezzo di amministrazione, le uniche leve utilizzate per migliorare la situazione finanziaria, sono state quelle a discapito dei cittadini, ovvero l’aumento delle entrate tributarie, leve elementari ed applicabili senza alcuno sforzo e capacità di programmazione e strategia gestionale. Questo sì, è vero, è previsto da norme, ma le stesse prevedono anche una ottimizzazione dei servizi ed una strategia di incremento anche delle entrate extra tributarie. Su questo ultimo punto però è tabula rasa. Prendiamo un esempio concreto, la farmacia comunale, un’attività completamente abbandonata a se stessa, nessuna strategia di miglioramento. Tale mal gestione si potrà riscontrare sicuramente da una situazione contabile della stessa dalla quale, a naso, risultano minori incassi per circa ottomila euro al mese. E pensare che tale giunta aveva previsto di aprire la seconda farmacia entro il 2019. Il tanto decantato delegato manager delle farmacie che fine ha fatto? – si chiede il consigliere – si nota invece molta attenzione verso altri progetti che nulla hanno a che fare con il risanamento finanziario del Comune”. 

ULTIME NEWS