Pubblicato il

Tromba d'aria Ladispoli, avviato l'iter per la richiesta dello stato di calamità

Tromba d'aria Ladispoli, avviato l'iter per la richiesta dello stato di calamità

LADISPOLI – Con la delibera di giunta n. 248 /19, votata martedì pomeriggio, è stato attivato l’iter per la richiesta al Consiglio dei Ministri della dichiarazione di stato di calamità naturale. “La tromba d’aria che ha colpito il nostro litorale lo scorso venerdì 13 dicembre ha causato molteplici danni – spiega il Sindaco Alessandro Grando – danni anche ingenti come quelli riportati dalla copertura del PalaPanzani, da tutti conosciuto come il Pallone di Via Firenze.
Con l’attivazione della procedura di riconoscimento dello stato di calamità naturale speriamo di poter avere un risarcimento economico dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per i costi che dovremo sostenere per ripristinare i luoghi, nonché per i cittadini che hanno subito danni alle proprietà private.
Colgo l’occasione -ha concluso il sindaco- per ringraziare le Forze dell’Ordine, la Protezione Civile, i cittadini e le ditte che sono prontamente intervenute a seguito della tromba d’aria per mettere in sicurezza la città”.

ULTIME NEWS