Pubblicato il

Il presepe è protagonista delle feste: tanti gli appuntamenti a Civitavecchia

Il presepe è protagonista delle feste: tanti gli appuntamenti a Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – È il presepe, come nella più classica delle tradizioni, il protagonista di questi giorni di festa. Giovedì 26 e venerdì 27 dicembre, infatti, dalle 17,30 alle 20, torna “Seguendo la cometa”, settima edizione dell’evento organizzato dalla Pro loco alle Terme Taurine. Non un semplice presepe vivente; una rappresentazione che, diretta dal regista Francesco Angeloni, vuole entrare nel cuore degli spettatori, rendendoli protagonisti. Un’esperienza emozionale che si poggia sulla speranza e sull’amore. “Quest’anno – ha spiegato Angeloni – riprendiamo l’animo itinerante dello spettacolo rendendolo più fluido e snello, dando la possibilità agli spettatori di immergersi nei quadri riducendo allo stesso tempo l’attesa”. Lo spirito del Natale verrà riacceso attraverso nuovi allestimenti e nuovi testi recitati, con i nuovi costumi realizzati dalla costumista Angela Tedesco.
Alla Rocca medievale, invece, i soci dell’associazione “Il Presepio” hanno esposto cinquanta natività diverse, frutto di mesi di lavoro appassionato. La mostra rimarrà aperta tutti giorni fino al 12 gennaio 2020, dalle 15,30 alle 19,30 per i feriali e dalle 10-12,30 e 15,30-19,30 per i festivi.
Presepi in mostra anche ai Cappuccini, con l’iniziativa giunta alla XXVII edizione. 
Ma Natale è anche musica. Il 27 dicembre l’Unione Musicale propone alle 18 presso la Sala della Musica di via Bramante 20, una rassegna con quattro cori protagonisti: Corale Insieme diretto da Nicoletta Potenza, Coro Gospel della Chiesa Evangelica Battista diretto da Massimo Peroni, il Coro Sol Diesis diretto da Fabrizio Castellani ed Etruschorus diretto da Laura Santi. Infine sempre il 27 dicembre riapre la mostra di giocattoli d’epoca alla chiesa San Giovanni di Dio, aperta dalle 10 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19.

ULTIME NEWS