Pubblicato il

Pini abbattuti nel giardino del Bambin Gesù: il sindaco vuole vederci chiaro

Tidei punta il dito anche contro il silenzio degli ecologisti: «Perseguiremo con determinazione ogni atto che danneggi il patrimonio naturale del territorio»

Tidei punta il dito anche contro il silenzio degli ecologisti: «Perseguiremo con determinazione ogni atto che danneggi il patrimonio naturale del territorio»


SANTA MARINELLA – Il sindaco Pietro Tidei si dice sorpreso per l’abbattimento di un pino effettuato all’interno dell’ospedale Bambin Gesù. 
Il primo cittadino ha detto espressamente che chiederà delucidazioni agli uffici competenti per verificare se il taglio dell’albero sia stato autorizzato dal Comune. 
“Ho trovato su un blog cittadino – dice Tidei – il racconto di come, nel silenzio di tutti, compresi i cosiddetti ecologisti, all’interno del giardino del complesso del Bambin Gesù, siano stati abbattuti alcuni esemplari di pino. Non conosco le ragioni di questo provvedimento, ma mi saranno rese note nei prossimi giorni, onde poterle attentamente valutare. Conosco invece la tempestività e la sagacia dei guerriglieri nostrani pronti a scagliarsi contro ogni provvedimento di questa amministrazione e, al contrario, essere sempre cauti e sonnolenti ogni volta le cose che loro detestano, non possano essere addebitate ai loro presunti avversari politici del momento. L’ecologismo, la difesa dell’ambiente e la tutela del pianeta sono valori importanti, non carte da giocare a modo e tempo ogni volta che si ritrovano nel proprio mazzo. Certe partite da giocare sulla pelle dei cittadini non ci sono mai piaciute. Questa amministrazione comunale è attenta nella difesa dei valori comuni e nella tutela dell’ecosistema, lo ha dimostrato più volte e perseguirà con fermezza e determinazione ogni atto che danneggi il patrimonio naturale del territorio”. 

ULTIME NEWS