Pubblicato il

Raccolta differenziata, una ripartenza efficace e produttiva

Il vicesindaco Andrea Bianchi illustra i miglioramenti registrati nel 2019

Il vicesindaco Andrea Bianchi illustra i miglioramenti registrati nel 2019


SANTA MARINELLA – Il vice sindaco Andrea Bianchi, entusiasta di come sta andando la raccolta differenziata, intende portare a conoscenza dell’opinione pubblica i risultati ottenuti nel corso dell’anno appena concluso. “Riassumo i miglioramenti che nell’anno 2019 abbiamo ottenuto nella raccolta differenziata – spiega il delegato competente – c’è ancora molto da fare, ma queste sono le basi per una ripartenza efficace e produttiva della raccolta differenziata nel nostro Comune. Con la carta e il cartone abbiamo prodotto nel 2018, 596 tonnellate, mentre per il 2019 627, cioè trenta tonnellate in più dell’anno precedente. Per quanto riguarda il vetro, nel 2018 abbiamo depositato 375 tonnellate e nel 2019 479 in pratica 100 tonnellate in più. Per quel che concerne la plastica, nel 2018 abbiamo registrato 447 tonnellate, mentre per il 2019 488 tonnellate cioè 41 tonnellate in più. Sui prodotti soggetti a raee cioè tv ed elettrodomestici, nel 2018 abbiamo prodotto 94 tonnellate, mentre per il 2019 117”. “Per la prima volta – continua Bianchi – il Comune di Santa Marinella percepirà consistenti somme dalla vendita di questi materiali. Questo è il dato più importante. Facendo un riepilogo, nel 2018 abbiamo prodotto 7.025 tonnellate di indifferenziato, cioè i rifiuti che vanno conferiti in discarica, mentre per il 2019 solo 6.025, in pratica mille tonnellate di indifferenziato in meno, questo ci ha permesso di risparmiare sul conferimento dell’immondizia in discarica”. “Con una stretta collaborazione tra l’assessorato all’ambiente e l’ufficio tributi – conclude il vice sindaco – sono stati individuati 236 evasori totali della Tari, nell’anno 2019 sono stati vinti due bandi della Regione Lazio per i progetti Plastic Free”. 

ULTIME NEWS