Pubblicato il

«Il sindaco scongiuri la chiusura della filiale della banca Intesa»

«Il sindaco scongiuri la chiusura della filiale della banca Intesa»

Interrogazione del consigliere d’opposizione di Fi Giovanna Sgamma


ALLUMIERE – Un’interrogazione con richiesta di risposta scritta indirizzata al sindaco Antonio Pasquini e al segretario comunale è quella che ha protocollato venerdì il consigliere comunale di Allumiere del gruppo di opposizione Forza Italia, Giovanni Sgamma, per la chiusura della filiale di Allumiere della Banca Intesa San Paolo, che tra l”altro è l’unico sportello bancario attivo sul territorio di Allumiere e La Bianca. Giovanni Sgamma ha raccolto la protesta di tantissimi allumieraschi di tutte le furie per questa chiusura. “Con la mia interrogazione chiedo al sindaco Antonio Pasquini delucidazioni in merito alla chiusura della filiale della Banca Intesa San Paolo sita in Allumiere, poiché è da tempo che circola la notizia riguardo una possibile chiusura della filiale stessa e tale voce sta creando allare in paese – spiega Giovanni Sgamma – chiedo al nostro primo cittadino se è al corrente di questa possibile eventualità, se ha messo in atto azioni utili e se ha intrapreso un dialogo al fine di scongiurare ciò”. Il consigliere di opposizione Sgamma poi evidenzia: “Personalmente sono dell’idea che la chiusura di un servizio necessario come quello erogato dalla filiale bancaria possa recare notevoli disagi ai cittadini di Allumiere, soprattutto per quelle categorie di persone che non possono recarsi in altra città per usufruire di questo tipo di servizio. È necessario, quindi, che il sindaco Pasquini faccia qualcosa di forte per i cittadini mettendo in essere atti utili a scongiurar questa chiusura”.

ULTIME NEWS