Pubblicato il

Fiumaretta, si lavora per eliminare gli allagamenti

Fiumaretta, si lavora per eliminare gli allagamenti

Nei prossimi giorni verrà installata una pompa per evitare i ciclici disagi nel sottopassaggio


CIVITAVECCHIA – Amministrazione al lavoro per risolvere l’annoso problema del sottopassaggio tra Fiumaretta e il Cimitero vecchio che collega l’Aurelia alla zona industriale e che ciclicamente torna ad allagarsi. «Abbiamo svuotato la pozza d’acqua che si era venuta a creare – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici Roberto D’Ottavio – e ora stiamo lavorando per risolvere il problema strutturale. A giorni dovrebbe arrivare la pompa da installare e poi ci sarà da fare anche un livellamento ma credo che il problema dovrebbe essere risolto definitivamente in circa quindici giorni». Ma gli uffici sono al lavoro anche su vari appalti per quanto riguarda la sistemazione di strade e marciapiedi. Parliamo ad esempio della rotatoria della zona industriale. «Metteremo l’area in sicurezza – ha continuato D’Ottavio – parliamo di buche, asfalto e quant’altro, un intervento da circa 100mila euro Per quanto riguarda l’illuminazione abbiamo trovato un impianto completamente da rifare ma parliamo di cifre più sostanziose e quindi il lavoro sarà messo a bando. Ci saranno poi vari interventi, per un totale di 180mila euro, di sistemazione di marciapiedi e buche in tutta la città».

Attualmente ci sono ben 11 cantieri aperti a Civitavecchia. A breve dovrebbero terminare i lavori a Porta Tarquinia. «Per quanto riguarda via Giordano Bruno – ha spiegato D’Ottavio – i lavori dovrebbero terminare per fine febbraio mentre su via Don Milani risolveremo a giorni». Altra buona notizia è l’illuminazione a via Falda, San Liborio, che secondo l’assessore è in dirittura d’arrivo. Intanto dal Comune avvisano che per risolvere definitivamente la problematica relativa alla fognatura situata sotto l’area pedonale di viale Garibaldi, a partire da lunedì la società concessionaria provvederà alla pulizia del tratto che collega il sollevamento denominato “Standa” con il pozzetto situato in prossimità dell’intersezione con via Santa Fermina. I lavori si svolgeranno in orario diurno e potrebbero protrarsi per tutto il mese. In concomitanza tuttavia della manifestazione “Io Faro Carnevale “, già programmata per il 23 febbraio, la società operante provvederà in ogni caso a rendere fruibili le aree pedonali.

ULTIME NEWS