Pubblicato il

Via alla messa in sicurezza degli immobili di viale Italia

Via alla messa in sicurezza degli immobili di viale Italia

Sono iniziati a Tolfa i lavori di messa in sicurezza dello stabile che ospita le attività commerciali tra i civici 2 e 12 
La singolare palazzina storica in stile Liberty e risalente ai primi del Novecento già da tempo stava perdendo intonaco e altro: l'ultima famiglia che viveva in uno degli appartamenti è stata fatta evacuare dopo il primo crollo


TOLFA – Dopo il crollo a fine novembre di una sua porzione sono iniziati a Tolfa i lavori di messa in sicurezza dello stabile che ospita le attività commerciali tra i civici 2 e 12 di viale d’Italia. 
La singolare palazzina storica in stile liberty e risalente ai primi del Novecento già da tempo stava perdendosi di intonaco e quant’altro: l’ultima famiglia che viveva in uno degli appartamenti è stata fatta evacuare quando ci fu il primo crollo; nello stesso intervento i pompieri fecero pure chiudere il garage annesso e fu intimata ai proprietari dello stabile la messa in sicurezza. 
Da quell’ordine dei vigili del fuoco sono passate diverse settimane, anche perché i proprietari dei vari appartamenti non vivono tutti a Tolfa. 
Qualche giorno fa è stato dato il via alle operazioni con l’arrivo di operai e mezzi particolari e di utilizzare anche il braccio telescopico. Inizialmente gli interventi hanno provocato forti rumori tanto che qualche negoziante ha preferito chiudere per qualche ora per non sentire i tonfi; ora, però, la situazione è tornata alla normalità. A seguire lo svolgimento e la regolarità dei lavori è preposto il Comune di Tolfa, attraverso l’architetto Ermanno Mencarelli, responsabile dell’ufficio tecnico.
 

ULTIME NEWS