Pubblicato il

Allumiere: partiti i lavori di riqualificazione della piazza

ALLUMIERE – Sono iniziati ieri nella centralissima piazza della Repubblica di Allumiere i lavori di riqualificazione dell’area. L’importante intervento riguarda i lavori di bonifica del sito dove per anni era installato il distributore della Tamoil che, a seguito delle normative del 2019 ha dovuto chiudere l’attività. La società incaricata dalla Tamoil dopo aver ricevuto tutte le autorizzazioni necessarie ha aperto il cantiere e durante questo mese di febbraio saranno rimosse le cisterne interrate e sarà bonificato tutto il terreno circostante. I lavori sono eseguiti da un’impresa specializzata sotto il controllo di ARPA e Sovrintendenza. 
“Allo stesso tempo come amministrazione comunale interverremo con un’opera per la quale abbiamo destinato 25mila euro – spiega il sindaco Antonio Pasquini – e realizzeremo un’importante opera di riqualificazione dell’intera piazza della Repubblica. In primis procederemo con un progetto che prevede l’ampliamento dell’isola pedonale, realizzazione di un nuovo arredo urbano; toglieremo poi i parcheggi blu intorno; apporremo la nuova segnaletica verticale e orizzontale. Insrallemo una nuova illuminazione che sarà di tipo artistico e che illuminerà al meglio il nostro bellissimo edificio cinquecentesco Palazzo Camerale. Sotto il Camerale non ci sarà più il parcheggio e ci sarà invece l’area pedonale; un ‘altra isola pedonale sarà davanti al Camerale così avremo più spazio in sicurezza per tutti coloro che frequentano il museo, l’Auditorium e il Camerale”. 
Il sindaco di Allumiere Antonio Pasquini poi annuncia che: ” Verrà realizzata, per un migliore decoro urbano, una grande aiuola” e anche che ”si interverrà per installare un nuovo arredo urbano nella piazza”. Tutto questo, secondo le previsioni, dovrebbe realizzarsi tra febbraio e marzo. Pasquini poi spiega anche: “Stiamo intervenendo nella con un triplice obiettivo: “riqualificare la piazza, allo stesso tempo intendiamo dare una nuova e migliore fruibilità alla stessa e poi vogliamo mettere bene in evidenza i due punti strategici della piazza, ossia il Palazz Camerale e la Fontana Tonna”
Il primo cittadino collinare poi rimarca: “Nuova isola pedonale, aiuola ed illuminazione fronte Palazzo Camerale, ampliamento dell’isola pedonale davanti alla fontana, arredo urbano e nuova segnaletica verticale ed orizzontale: in questo modo diamo il via ad un 2020 ricco di attività. Sarà un anno con tante opere pubbliche. In itinere, infatti, ci sono tanti altri appalti per lavori importanti per i quali abbiamo ottenuto già finanziamenti dalla Regione Lazio e dai vari Ministeri”. 

 

ULTIME NEWS