Pubblicato il

Fotovoltaico, avviati i cantieri

Fotovoltaico, avviati i cantieri

Partiti  ieri i lavori di realizzazione degli impianti sui tetti della sede comunale di Lungomare Marconi e del Circolo over 60 di via  Saffi
«Prevista una produzione annua di circa 28mila chilowattora, pari al fabbisogno annuo di 10 famiglie nel pieno rispetto dell'ambiente»


SANTA MARINELLA – Hanno preso il via ufficialmente ieri i lavori di realizzazione degli impianti fotovoltaici sui tetti della sede comunale di Lungomare Marconi e del Circolo Over 60 di via Aurelio Saffi. 
L’avvio del cantiere è avvenuto alla presenza del Sindaco Pietro Tidei, dell’ingegner G iancarlo Ottaviani e dei responsabili della ditta aggiudicatrice. 
Con un contributo regionale di 90mila euro, saranno installati moduli fotovoltaici di ultima generazione, della potenza specifica di 380 Wp ciascuno. 
“Gli impianti – dice Tidei – assicureranno una produzione annua di circa 28mila chilowattora, pari al fabbisogno annuo di dieci famiglie, nel pieno rispetto dell’ambiente, grazie all’energia solare e contribuiranno a ridurre le bollette energetiche dell’amministrazione comunale e del circolo anziani Over 60”. “I lavori – prosegue Tidei – sono eseguiti dalla ditta Resit di Roma, che si è aggiudicata il bando di gara indetto dal Comune a fine 2019. Non appena terminate le opere di consolidamento della sede di Via Rucellai, provvederemo ad installare in questo edificio gli stessi moduli fotovoltaici, per abbattere le spese di energia elettrica a carico del Comune. Non è solo un’azione di spending review che consente al Comune di risparmiare notevolmente sulle utenze, ma soprattutto un lavoro finalizzato al rispetto dell’ambiente attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili”.
“Sono molte le iniziative messe in campo dall’amministrazione comunale per l’ambiente – conclude il sindaco – la campagna Plastic Free con l’installazione di contenitori mangia plastica per ridurre al minimo l’uso di questo materiale, l’utilizzo di fonti rinnovabili negli edifici pubblici oltre le tante manifestazioni di informazione e promozione sulla raccolta differenziata”. 

ULTIME NEWS