Pubblicato il

‘Manicomic’, arte e follia al Traiano

‘Manicomic’, arte e follia al Traiano

 

CIVITAVECCHIA – Una serata all’insegna del divertimento e della creatività quella in arrivo al teatro Traiano venerdì 28 febbraio alle 21, con la 15^ edizione proposta da RomAIL Onlus “Vanessa Verdecchia” per “Marcello Malservigi”, in collaborazione con l’Associazione Artistico Culturale “Il Mosaico” e il patrocinio dell’amministrazione comunale di Civitavecchia. Ospite della serata la Rimbamband con “Manicomic”, per la regia di Gioele Dix con Raffaello Tullo, Renato Ciardo, Nicolò Pantaleo, Francesco Pagliarulo, Vittorio Bruno. “Manicomic” rappresenta l’incontro esplosivo tra l’esperienza di un grande del teatro come Gioele Dix e l’esuberanza dei 5 artisti più effervescenti della scena italiana. In scena suonano e sono più o meno consapevoli di essere tutti affetti da patologie mentali: ansie da prestazione, disturbo della personalità multipla, sindromi ossessivo compulsive. Uno di loro è un alcolista depresso, non essendo riuscito a realizzare il sogno di ballare alla Scala. E poi c’è un imprevedibile bipolare, cioè come sarebbero Jekyll e Hyde se fossero un pianista. Un medico psichiatra prova, attraverso un percorso terapeutico, a sbrogliare la matassa e condurre i pazienti alla guarigione: musica, sport, teatro, viaggi, cinema: tutto è terapia. Ma i pazienti sono duri a guarire e nonostante i richiami del terapeuta e le migliori intenzioni, non riescono a liberarsi delle loro ossessioni. Una sorta di “Qualcuno volò sul nido del cuculo” in versione comico/teatrale, in cui la follia si trasforma in libertà, energia, divertimento e creatività. Perché non può esserci arte senza follia, e da vicino nessuno è normale.

 

 

ULTIME NEWS