Pubblicato il

Oltre 70 chilometri percorsi tra casa e cortile

Oltre 70 chilometri percorsi tra casa e cortile

Il record del maratoneta Fabio Faggiani


TOLFA – Impresa da record riuscita per il runner di Allumiere residente a Tolfa Fabio Faggiani. Il maratoneta collinare è riuscito a portare il cuore oltre l’ostacolo e a battere il record di km corsi all’interno della propria casa e nel cortiletto adiacente. Faggiani ha infatti corso percorrendo ben 70km400m. La sua corsa è iniziata alle 4 di ieri mattina ed è terminata dopo ben 9 ore. “Lo start della mia corsa è scoccato alle 4 del mattino – spiega Faggiani esausto al termine della storica impresa – naturalmente ero molto motivato e ce l’ho messa tutta. Ero animato dalla buona speranza di riuscire a correre e ho corso per la bellezza di 9h. Le prime 3 ore le corse dentro casa girando intorno al tavolo e divano poi sono uscito nel cortile e ho fatto 1h30, percorrendo quindi 4h30, cioè la metà di quelle prefissate. Sono cominciati piano piano ad arrivare i dolori alle gambe, però quello che contava era la tenuta mentale e quella non mi è mai mancata. Mi sono incamminato per la seconda parte della prova alternando fuori e dentro. La stanchezza si è fatta sentire sempre con l’aumentare delle ore di corsa e dei km percorsi”. Ma Faggiani ha tigna e grinta da vendere quindi non si è abbattuto e con il suo spirito di guerriero ha fortissimamente voluto portare a termine l’impresa. “Quando sono arrivato a 7 ore di corsa le gambe e la testa hanno cominciano a vacillare però non ho voluto deludere me stesso e le persone che mi stavano seguendo in quel momento – prosegue Faggiani- quindi ho abbassato la testa e ho continuato a correre per terminare la prova. Sono arrivato alla conclusione con grandissima emozione riuscendo a tagliare il traguardo delle 9h con ben 70km400m. È un’impresa che mi ha lasciato di stucco. Sono il primo che ha fatto la più grande impresa da quando si corre nelle proprie mura. È una bellissima soddisfazione che mi riempe di orgoglio. Voglio ringraziare in primis mia moglie che non mi ha lasciato neanche un secondo e vorrei ringraziare tutti gli amici che mi hanno fatto il tifo dai social durante le dirette. Infine è concludo spero di essere stato da esempio per tante persone!”
 

ULTIME NEWS