Pubblicato il

Agraria, Galizia (FdI): “Errare è umano, perseverare è diabolico”

Agraria, Galizia (FdI): “Errare è umano, perseverare è diabolico”

CIVITAVECCHIA – Il capogruppo FdI in consiglio comunale Simona Galizia torna a stigmatizzare il modus operandi dell’Università Agraria che in questi giorni continuerebbe a rilasciare ai cittadini attestazioni relative agli usi civici sulla base della perizia Monaci, nonostante la Regione Lazio nel dicembre scorso abbia dichiarato che la stessa perizia non costituisca titolo valido per il rilascio di certificazioni o attestazioni.

“Come Fratelli d’Italia, in prima linea a tutela dei nostri concittadini, – ribadisce la consigliera comunale di maggioranza – siamo convinti della dubbia esistenza di detti usi civici e non possiamo non denunciare all’opinione pubblica l’operato dell’Università Agraria che, anche attraverso il rilascio di queste attestazioni che la stessa Regione definisce come prive di qualsiasi valenza giuridica, continua a fare confusione e a mettere in difficoltà i tanti notai della città che sembrerebbe non vogliano andare contro le direttive della stessa regione. Ricordiamo che qui si parla della necessità da parte dei cittadini tutti di risolvere la questione per poter vendere o acquistare immobili che, da un giorno all’altro sono stati gravati da un significativo balzello, che spesso impedisce addirittura la compravendita o costringe a gravosi esborsi economici. Ci auguriamo che, a questo punto, di fronte al reiterato rilascio di attestazioni basate sulla perizia Monaci, ignorando le indicazioni della stessa Regione Lazio, l’autorità giudiziaria intervenga per tutelare i cittadini, che si trovano a pagare per attestazioni prive di qualsivoglia valenza giuridica. Auspichiamo che la vicenda si chiuda in tempi brevi”.

 

ULTIME NEWS