Pubblicato il

Siligato, la clinica scende in campo a supporto della Asl

Siligato, la clinica scende in campo a supporto della Asl

Partita ufficialmente la collaborazione con l’ospedale San Paolo per 16 posti letto di medicina non covid. Amaturo: «Questa iniziativa esprime un’importante sinergia tra la Sanità pubblica e quella convenzionata, grazie alla efficace collaborazione tra la Dirigenza della Asl la Dirigenza Ospedaliera del San Paolo e la clinica Siligato»


CIVITAVECCHIA – La clinica Siligato scende in campo a supporto della Asl Roma 4 con 16 posti letto di medicina generale. L’ accordo è stato perfezionato nei giorni scorsi e sono già arrivati i primi pazienti. Il dottor Antonino Amaturo chirurgo della clinica Siligato e membro della direzione della struttura ha aggiunto: “La Clinica Siligato è presente sul territorio dal 1936 e crede da sempre nell’integrazione tra la sanità pubblica e quella pubblica convenzionata. Ci auguriamo che questa iniziativa possa supportare l’ospedale e la popolazione in questo momento di emergenza”.

La collaborazione è già iniziata con l’arrivo dei primi due pazienti. La clinica ha un totale di 41 posti letto, alcuni sono dedicati alla chirurgia generale e un’ala è stata destinata all’accoglienza dei pazienti di Medicina dal San Paolo.

ULTIME NEWS