Pubblicato il

«Il Comune valuti la possibilità di distribuire mascherine a tutti»

ALLUMIERE – È stata presentata ieri in Comune un’interrogazione indirizzata al sindaco del comune di Allumiere e per conoscenza al segretario comunale da parte dei consigliericomunali di opposizione Giovanni Sgamma (FI) e Alessio Sgriscia (FdI) in riferimento alle fasce protettive idrorepellenti batteriostatiche. Sgamma e Sgriscia nell’interrogazione scrivono: “Considerato che in queste giorni sulla pagina Facebook della farmacia comunale è stato comunicato l’arrivo delle fasce protettive idrorepellenti batteriostatiche per Covid 19 e la conseguente messa in vendita delle stesse, poichè sono state palesate modalità di prenotazioni, sempre a mezzo facebook, in cui l’operatrice della farmacia si impegna a garantire la messa da parte del materiale in oggetto chiedono quindi: queste fasce idrorepellenti sono disponibili anche per coloro che per l’acquisto si recano personalmente in farmacia senza averle prenotate?” I due oppositori chiedono poi: “Con la modalità di consegna su prenotazione, a mezzo facebook, potrebbe accadere che chi si reca di persona ad acquistarle se ne torni a casa senza, pur essendo le stesse presenti in farmacia ma destinate ad altri? Facendo presente che non tutti i cittadini sono soliti usare il social in questione e ricordando che si tratta dell’acquisto di materiale necessario, la possibilità di acquisto è garantita a tutti?” Sgamma e Sgriscia poi rimarcano: “In molti Comuni, anche del nostro comprensorio, le mascherine e/o fasce idrorepellenti vengono recapitate a domicilio, la nostra amministrazione ha preso in considerazione ciò per garantire a tutti il diritto di averle?”

ULTIME NEWS