Pubblicato il

Barcellona: completato lo sbarco in sicurezza

Barcellona: completato lo sbarco in sicurezza

I circa 30 passeggeri sono stati fatti scendere senza contatti con la città. Completato lo sbarco della Costa Victoria 


CIVITAVECCHIA – Questa sera il porto di Civitavecchia è stato interessato dal ripristino del traffico passeggeri con la Spagna. Il collegamento marittimo, assicurato da Grimaldi Lines, ha consentito infatti lo sbarco, in piena sicurezza, di circa 30 cittadini italiani provenienti da Barcellona, in ottemeperanza alle disposizioni normative previste dall’art. 4 del D.P.C.M 10 aprile 2020. Tali norme, oltre ad imporre la misurazione della temperatura corporea al momento dell’imbarco e l’assiciurazione di distanze minime di sicurezza durante il viaggio, impongono alle compagnie di navigazione di richiedere, al momento della bigliettazione, la nota autocertificazione relativa ai motivi dello spostamento.

Grazie alla sinergia tra tutti gli enti, operatori portuali e forze di polizia, il porto ha assicurato in maniera efficace gli standard di sicurezza più idonei a garantire il rapido deflusso dei passeggeri. Il comandante del porto, Vincenzo Leone, esprime il proprio ringraziamento per la Polizia di frontiera, l’Agenzia delle dogane, il personale dell’Autorità di Sistema portuale, Port Mobility, Port Authority Security, i Servizi tecnico nautici e la Sanità marittima che, insieme e senza risparmio di energia, hanno permesso il ripristino dei servizi all’utenza. I passeggeri, all’atto dello sbarco, senza nessun contatto con la realtà cittadina civitavecchiese sono infine defluiti con mezzi privati, nel rispetto delle vigenti disposizioni,  presso le proprie residenze domicili.

Altro importante traguardo, raggiunto grazie all’impegno collettivo interistituzionale e sotto il coordinamento della Protezione Civile nazionale, ha riguardato lo sbarco degli ultimi passeggeri dalla nave da crociera Costa Victoria, rimpatriati presso le proprie Nazioni in totale sicurezza.

ULTIME NEWS