Pubblicato il

Artigianato, CNA: “Bilateralità al lavoro per garantire sostegno al reddito dei dipendenti”

Artigianato, CNA: “Bilateralità al lavoro per garantire sostegno al reddito dei dipendenti”

CIVITAVECCHIA-VITERBO – “Il Fondo di Solidarietà Bilaterale – annuncia Luigia Melaragni – segretaria CNA Viterbo e Civitavecchia – sta operando per garantire, con estrema rapidità, il sostegno al reddito dei dipendenti delle attività artigiane colpite dall’emergenza da Covid-19. Eblart, Ente Bilaterale del Lazio, ha avviato due settimane fa il pagamento delle prestazioni relative al mese di marzo e sta accelerando il più possibile l’erogazione, per fare in modo che il tessuto delle nostre piccole imprese non arrivi lacerato alla cosiddetta fase 2. Nessuno può essere lasciato indietro”.

Lo conferma anche Riccardo Pera, responsabile dell’Area Politiche e Servizi per il Lavoro dell’Associazione, il quale evidenzia che in un momento di straordinaria difficoltà come quello che stiamo vivendo, il Fondo FSBA, nato per volontà delle associazioni artigiane e dei sindacati dei lavoratori, costituisce uno strumento più che mai importante a protezione di una realtà vitale per l’economia. In Italia hanno richiesto di accedere al Fondo FSBA 145mila imprese artigiane per più di 555mila dipendenti.   

“Preoccupanti i disagi del settore – commenta – i numeri non comprendono il settore dell’edilizia, usufruendo quest’ultimo (il cui peso non è indifferente, se si pensa che più di tremila imprese sulle 7.100 attive appartengono alle costruzioni) della cassa integrazione ordinaria: nel Lazio, fino a ieri, per il solo artigianato, 5.636 datori di lavoro hanno chiesto ad Eblart di usufruire degli ammortizzatori sociali per 16.467 dipendenti. Nella Tuscia il dato è di 479 imprese per 1.568 addetti. Parliamo di lavoratori di aziende la cui attività è momentaneamente sospesa o che hanno comunque subito un drastico ridimensionamento del fatturato. Le richieste arrivano un po’ da tutti i settori, ma sono più numerose per il manifatturiero, la lavorazione dei metalli, l’autoriparazione, i servizi alla persona, l’impiantistica”.

ULTIME NEWS