Pubblicato il

Tolfa, arriva la consegna a domicilio dei libri

TOLFA – “Vi manca la biblioteca? Vorreste leggere un buon libro? Abbiamo attivato ”Biblioteca Express”, la consegna di libri a domicilio”. Ad esprimersi così l’assessore alla Cultura del Comune di Tolfa, Cristiano Dionisi, il quale annuncia che da ieri nella cittadina collinare i libri li porta a casa la Protezione Civile grazie all’iniziativa della biblioteca comunale “allo scopo di andare incontro ai molti frequentatori dei locali al primo piano del Polo culturale costretti a rinunciare alle visite a causa dell’emergenza sanitaria. Da ieri, quindi, e per ogni mercoledì è attivo il servizio dei libri a domicilio”. L’assessore Dionisi con gioia ha anche spiegato che: “Nel primo giorno di attivazione oltre 70 sono state le richieste giunte al Polo Culturale”. L’iniziativa ”Biblioteca Express” promossa dalla biblioteca comunale ha “l’obiettivo di invitare alla lettura i cittadini e riprendere il rapporto con gli utenti che si era interrotto con l’emergenza Covid – spiegano gli operatori della biblioteca – nella prima giornata sono giunte al Polo Culturale oltre 70 richieste di libri, segno del grande interesse dei cittadini per la lettura e per l’idea innovativa: tra queste molte le chiamate di persone che non sono solite frequentare la struttura culturale”. Il servizio di consegna libri a domicilio è stato ideato dagli operatori di ”Taitle Ingegno Multiforme” che gestiscono i servizi culturali del Polo insieme al Comune di Tolfa. Ogni mercoledì, quindi, è possibile prenotare da uno a tre libri scegliendo tra i titoli che verranno proposti settimanalmente sul sito www.poloculturaletolfa.it e telefonando al numero 076692127 dalle 10 alle 13. La consegna sarà effettuata a domicilio grazie alla disponibilità dei volontari della Protezione Civile. I libri prenotati saranno consegnati all’interno di buste rispettando le norme di sicurezza previste e potranno essere restituiti solo alla riapertura ufficiale della biblioteca. “È un modo per invogliare i cittadini alla lettura – affermano da Taitle – e invogliarli a restare a casa, ma con il libro giusto”. Soddisfatto l’assessore Dionisi: “Siamo contenti delle tante richieste ricevute: a Tolfa la cultura vuole continuare ad essere al centro della quotidianità anche durante questa difficile fase di distanziamento sociale. Grazie a Taitle e alla Prociv per la collaborazione”. Le consegne saranno effettuate dalla Protezione Civile, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza previste per l’ emergenza Covid-19.
 

ULTIME NEWS